VARIEnovità, curiosità e utilità

Le vostre domande

  • Il Reiki è un massaggio?
  • Il Reiki è sicuro?
  • Basta un trattamento per guarire?
  • E se sto facendo altre terapie?
  • Il Reiki va bene a tutte le età?
  • Si può fare Reiki contro lo stress?
  • Vorrei fare i livelli e diventare master!
  • E' possibile armonizzare i Chakra?
  • Cos'è il Reiki occidentale?
No, la terapia Reiki non è un massaggio. Durante il trattamento, il terapista pone le mani immobili sul corpo della persona, appoggiandole delicatamente.
Si. La terapia Reiki non ha controindicazioni di alcun tipo, non ha effetti collaterali, non ha rischi e non peggiora eventuali malattie in corso, qualsiasi esse siano.
Dipende dall'entità del problema e comunque la terapia Reiki non è magica! Come per tutte le cure e terapie, nella maggior parte dei casi è neccessario fare più di un trattamento.
La terapia Reiki è perfettamente complementare a tutte le altre, sia mediche che olistiche, e non ne pregiudica in alcun modo gli effetti benefici.
Si. Non avendo controindicazioni di alcun tipo, tutti possono beneficiare dei trattamenti Reiki: bambini, ragazzi, adulti e anziani. Anche prima di nascere, in gravidanza e durante il parto.
Si. La terapia Reiki è una terapia per il corpo e la mente, quindi si può praticare contro tutti i disagi mentali come stress, ansia, preoccupazione, rabbia, paura, fame nervosa e così via.
I "livelli" e il titolo di "master" sono termini usati nell'insegnamento americano, tipici del Reiki occidentale. Mikao Usui aveva diviso l'insegnamento in Shoden (insegnamento base), Okuden (insegnamento avanzato) e Shinpiden. Gli insegnanti si chiamano Shihan e tale titolo può essere dato solo dal presidente o vice presidente dell'Istituto come ogni altra disciplina o arte giapponese.
Il concetto dei Chakra è stato aggiunto all'insegnamento del Reiki durante la sua diffusione in America. I Chakra, caratteristici del Reiki occidentale, provengono dalla cultura indiana e non sono contemplati nella terapia Reiki di Mikao Usui. E' possibile comunque armonizzare energeticamente mente, corpo e spirito.
Per Reiki occidentale s'intende il Reiki diffuso in America e poi in Europa a partire dal 1981. La capostipite è la signora Hawayo Takata (1900-1980), americana di seconda generazione di origini giapponesi. Fu lei stessa ad adattare la terapia Reiki alla cultura occidentale e, successivamente, i "master" Reiki da lei formati aggiunsero concetti New Age e di altre civiltà orientali, molto probabilmente per tappare i buchi dell'insegnamento (la signora Takata omise di spiegare molti concetti e tecniche Reiki).